Quando i Beatles non piacevano


Il rock e dintorni, tra miti e leggende

Epstein si offrì di fare il manager di quei quattro teddy boys e la sua intuizione si rivelò geniale. Tempo poche settimane, i Beatles vinsero il referendum della rivista Mersey Beat come “miglior gruppo di Liverpool” e a luglio del 1962 trovarono un ingaggio presso la Parlophone, un’etichetta del potente gruppo EMI. Solo sei mesi prima,
A gennaio del 1962 i Beatles erano stati rifiutati dalla Decca dopo una rocambolesca audizione avvenuta il giorno di Capodanno, con un viaggio in pullmino da Liverpool a Londra durante una tempesta di neve.
“Ci dispiace, ma la vostra musica non ci pare molto attuale” avevano scritto i responsabili di quell’etichetta in una lettera destinata a entrare nel Guinness degli Abbagli.
“E poi, i complessi con chitarre stanno passando di moda.”

dal libro Storia leggendaria della musica rock: Di Riccardo Bertoncelli

Comments

comments